Il prezzo in contanti Bitcoin commercia oltre i 300 dollari ma non riesce a combattere la perdita

Bitcoin Cash scivola dalla sua posizione tra i primi 5 crypto del mercato dopo il calo della settimana precedente ed è ora al 6° posto dopo Litecoin. BCH, dopo aver testato supporti settimanali di circa 200 giorni al giorno MA, è passato da un trading di circa 255 dollari a un aumento di candlewick fino a 299 dollari, e con una rigorosa resistenza a 300 dollari, non è riuscito a salire al di sopra fino a ieri sera.

E‘ stato fino alla seconda metà di ieri quando Bitcoin

E‘ stato fino alla seconda metà di ieri quando Bitcoin è stato visto consolidarsi sopra i 19k$ poco prima di raggiungere un nuovo ATH sopra i 21k$, datato 16 dicembre 2020. A questo proposito, la maggior parte degli altcoin, incluso BCH, la forchetta dura del precedente ha superato i 300 dollari. Anche se l’intraday riflette un aumento del prezzo del Bitcoin Cash, il sentimento negativo coesiste sul grafico cumulativo.

L’andamento dei prezzi del BCH è visto tracciare un andamento piatto rispetto al dollaro USA, indipendentemente dai saliscendi e dagli aumenti intermittenti. Tuttavia, non possiamo ignorare il fatto che Bitcoin Cash non ha ancora acquisito una forte trazione per riconquistare e recuperare l’alto YTD.

Analisi dei prezzi Bitcoin Cash

Al momento della stampa, BCH era scambiato a circa 309 dollari ed è stato visto disegnare un sentiment intraday positivo, ma il sentiment cumulativo rimane ribassista come riflesso dall’indicatore MACD. Tuttavia, un trading persistente sopra i $300 ora che i tori alimentano la più grande criptocurrency può portare presto ad un crossover rialzista.

Con il guadagno intraday nel prezzo, il trend sta ora rompendo la fascia superiore e mantiene il supporto completo da 50 & 200 giorni MAs dopo essere salito dai supporti settimanali a $274 e $255.

Il trend del prezzo del Bitcoin Cash è visto disegnare un crossover ribassista mentre la moneta si è tirata indietro dal recente massimo sopra i 360 dollari e ha scambiato sotto i 300 dollari appena prima del picco di ieri che ha portato il prezzo del BCH a toccare un massimo più basso a 319 dollari. Bitcoin Cash, proprio come qualsiasi altro altcoin, recuperato oggi dopo un movimento lento osservato l’altro ieri, ma non riesce a combattere il crossover ribassista sul grafico MACD.

L’RSI di BCH è visto trading con una propensione a muoversi verso la regione di ipercomprato e si trova attualmente a 59,88, che riflette un aumento della domanda dovuto al guadagno infragiornaliero.